• Il Castello Estense

    Il Castello Estense

  • Ritratto di Lucrezia Borgia. Visite animate

    Ritratto di Lucrezia Borgia. Visite animate

  • Visite guidate e animazioni per bambini

    Visite guidate e animazioni per bambini

  • La Collezione Cavallini Sgarbi

    La Collezione Cavallini Sgarbi

Tu sei qui: Home FAQ

FAQ

DOMANDE FREQUENTI

Dove si trova l’ingresso del percorso di visita?

Una volta entrati nel cortile una lunga rampa appoggiata al lato sud accompagna all’ingresso del percorso.

Dove è la biglietteria?

Salita la rampa di accesso ci si trova nell'Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica da cui si passa al bookshop e, successivamente, alla biglietteria del Castello. Da lì si continua internamente per effettuare la visita.

Quanto dura la visita al castello?

Per visitare bene tutto il castello occorre almeno un'ora ma, se ci si dedica alla lettura della storia del Castello e degli Este narrata sui leggii disposti nelle sale, possono trascorrere anche tre ore.

Qual è l’orario di ingresso?

Consultare la sezione del sito Orari.

Quanto costa il biglietto?

Il biglietto di ingresso prevede tariffe diversificate e si consiglia di verificare se si ha diritto a riduzioni o all'esenzione dal pagamento consultando la sezione del sito Tariffe

Dove si trovano i servizi igienici?

Lungo il percorso museale si trovano due servizi igienici posti al primo piano: uno nei pressi della Sala degli Stemmi e l'altro vicino alla Sala della Pazienza, accessibili ai disabili. Presso il cortile d'onore del Castello è posizionato inoltre un altro servizio igienico, gratuito per chi è in possesso del biglietto di ingresso al Museo e a pagamento (€ 0,50) per gli altri visitatori.

Ci sono visite guidate organizzate?

Sì. Informazioni dettagliate in proposito si trovano nella sezione del sito Visite guidate.

E' possibile aggregarsi ad un gruppo in visita guidata o creare gruppi spontanei?

Le visite guidate sono sempre a vostra disposizione anche formando gruppi spontanei sul posto ed anche per singoli visitatori. Vale la regola che la visita guidata si attiva per un numero minimo di 15 persone, ovvero al pagamento di un biglietto del valore corrispondente.

E’ possibile la visita per disabili?

Il Castello è accessibile alle persone con disabilità e a mobilità ridotta, tranne i locali delle prigioni e la Torre dei Leoni. I disabili su sedia a rotelle possono visitare tutto il castello salendo al primo piano dalla torre di San Paolo, la torre di sud-ovest, attrezzata con gli ascensori. La biglietteria fornirà le informazioni dettagliate e lungo il percorso si trovano punti di assistenza.

Come devo comportarmi con il guardaroba?

Nel guardaroba, che si trova dopo la biglietteria, si devono depositare gli oggetti ingombranti, borse, zaini, ombrelli e tutto quanto potrebbe disturbare la visita. A questo proposito sono disponibili armadietti dotati di serratura funzionante con monete da 1,00 euro. Una volta usciti in cortile si può ritornare nella zona di accesso per ritirare quanto depositato.

Si può fotografare e filmare dentro il castello?

In tutte le sale è consentito ai turisti fotografare e filmare con piccoli apparecchi a mano. Non si può usare il flash o le lampade nelle sale con affreschi alle pareti od ai soffitti.

Possono entrare gli animali?

In tutti i locali, l'accesso di animali - anche di piccola taglia - all'interno del percorso espositivo è consentito, se trasportati in borsa apposita.

Azioni sul documento
Strumenti personali
Fatti riconoscere