Tu sei qui: Home News Pasqua e ponti di primavera in Castello

Pasqua e ponti di primavera in Castello

Dalla vigilia di Pasqua al 1 maggio tante le iniziative per conoscere da vicino la storia e le bellezze artistiche del Castello

Da sabato 20 aprile al 1° maggio il Castello sarà aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30. Ultimo ingresso alle 17.45. Ultimo biglietto con visita alla Torre dei Leoni ore 17.00.

Visite guidate

che comprendono la mostra Dipingere gli affetti. La Pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento.

Tariffa: € 10 (comprensivi di ingresso e visita guidata), minori 6-18 anni € 3

  • Sabato 20 aprile, vigilia di Pasqua, alle ore 11.00 - 14.00 - 15.00 e 16.00
  • Domenica di Pasqua, Lunedì 22 aprile, giovedì 25 aprile, mercoledì 1 maggio alle ore 11.00 -12.00 -14.00 - 15.00 e 16.00
  • 23 aprile, 24 aprile, 27 aprile, 28 aprile alle 11.00 - 14.00 e 15.00

 

Visite guidate con aperitivo finale nella Caffetteria del Castello

Tariffa: € 20,00 per gli adulti comprensivi di ingresso, visita guidata e aperitivo; € 13 per i minori dai 6 ai 18 anni

  • Sabato 20 aprile ore 17.00 Amori, misteri e delitti a Corte, che rievoca gli episodi più controversi e misteriosi della storia estense.
  • Martedì 23 aprile ore 17.00 L’arte del banchetto alla Corte degli Estensi. Cuochi, scalchi, trincianti, ricette e apparecchio generale. Un percorso che illustra lo sfarzo e l’arte del banchetto rinascimentale. Attraverso il racconto della magnificenza a tavola, saranno evocati due dei più importanti “scalchi” dell’epoca: Cristoforo da Messisbugo e Gian Battista Rossetti.
  • Sabato 27 aprile ore 17.00 Le Dame di Corte. Luci ed ombre dello sconosciuto universo femminile alla corte estense.  Un itinerario attraverso le figure femminili della corte di Ferrara: giovani spose, amanti, mogli ribelli, cortigiane e intellettuali.

 

Laboratori didattici per bambini 5 - 11 anni

Tariffa visita animata: € 6,00 bambini; € 10,00 adulti

  • Sabato 20 aprile alle ore 16.30: Ad ogni Duca… il suo stemma! per riflettere sul significato e sul potere delle immagini e creare il proprio stemma.
  • Domenica 21 aprile, alle 10.00: Corredo di famiglia in cui un antico forziere custodisce oggetti, immagini, documenti e abiti antichi…per avvicinare i bambini alla storia dei personaggi della casata Estense e creare un personale scrigno in cui custodire il vissuto di famiglia.
  • Mercoledì 24 aprile alle ore 16.30: Cavalieri non si nasce, si diventa! In cui conoscere le storie dei cavalieri che si raccontavano tra le mura del Castello Estense, immaginarsi la propria armatura e prepararsi a vivere imprese coraggiose.
  • Sabato 27 aprile alle 16:00: Nel giardino dei ricordi che evoca i tempi in cui Eleonora d’Aragona giunse da Napoli a Ferrara per sposare il duca Ercole I e volle ricreare tra le mura del Castello un piccolo giardino che le ricordasse la sua terra. Una visita con laboratorio per progettare il proprio spazio verde, un giardino segreto dove custodire i colori e i profumi di casa.

 

Nei giorni di sabato 20, domenica 21, lunedì 22, martedì 23 (solo pomeriggio), giovedì 25, sabato 27, domenica 28 aprile e mercoledì 1° maggio sarà inoltre possibile effettuare escursioni in barca nel fossato del Castello per godere della sua bellezza da un insolito punto di vista, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.

Tariffa: € 3,50 per gli adulti, € 2,50 per i minori, gratuito per i bambini fino ai 5 anni.

 

Ad esclusione dei giri in barca nel fossato, per tutte le altre iniziative è richiesta la prenotazione.
Per informazioni sulle tariffe e prenotazioni tel: 0532 299233 
e-mail: castelloestense@comune.fe.it

Strumenti personali
Fatti riconoscere